Nonna Irene

Canotto Carlofortino  realizzato dal maestro d'ascia Giovannino Biggio nel 1968.

Armatore - Albero Gai

Note:

Il canotto di Carloforte  si riconosce per dimensioni ridotte, caratterizzato dalla poppa quadra a  cuore, dalla prua dritta leggermente inclinata in avanti e dalla spiccata insellatura dell'opera viva. I canotti in genere erano usati come scialuppe oltre alla voga prevedevano armi velici o alla portoghese o a vela latina.. Interamente  restaurata dall'attuale proprietario tra il 2005 e il 2006. 

 

Dati Tecnici:

Lunghezza Ft. mt.6.26   Baglio Max mt. 2.12

Superficie Velica mq. 30 circa